Lampi di luce negli occhi: cosa sono le fotopsie

Se state percependo da qualche tempo la sensazione di bagliori o scintillii come lampi di luce improvvisi e brevissimi negli occhi potreste essere soggetti alle fotopsie.
Note anche col termine di "fosfeni" sono degli sfarfallii di luce negli occhi che si possono manifestare anche in diversi colori.
Com'è possibile che percepiamo in assenza di un vero impulso di luce esterno questo fenomeno?
Approfondiamo di cosa possono essere indice i lampi di luce negli occhi e quali sono i trattamenti indicati dato che le fotopsie possono rappresentare sia problemi lievi che piuttosto seri.

Lampi di luce negli occhi: perché succede?

La comparsa improvvisa di lampi di luce negli occhi che dura dai pochi secondi a diversi minuti, percepiti sia con palpebre chiuse che aperte può spaventare chi ne è colpito.
I lampi di luce negli occhi (fotopsie) possono indicare talvolta un'anomalia oculare ed è importante prenotare subito una visita con il tuo specialista oftalmologo se si protraggono.
Scopriamo insieme perché avviene questo fenomeno:

  • Distacco del vitreo: è la causa più frequente delle fotopsie, il vitreo che tende a degenerare dopo i trent'anni, disidratandosi si distacca parzialmente dalla retina sottostante inducendo i lampi di luce. Il vitreo distaccato si addensa creando delle opacità che il paziente percepisce come mosche volanti (miodesopsie)
  • Emicrania con aura e forte stress: può accadere che i lampi di luce negli occhi siano percepiti in presenza di una forte emicrania e di momenti di stress elevato. Si può determinare anche un offuscamento provvisorio del campo visivo.
  • Distacco della retina: quando insieme al distacco della retina vi è il distacco del vitreo (connesso al naturale invecchiamento), avviene che il paziente avverta degli sfarfallii come lampi di luce negli occhi o delle strisce luminose che gli alterano la visione.
  • Melanoma Oculare: le fotopsie possono essere connesse anche ai melanomi oculari. Siccome si tratta di una problematica presente nella parte interna dell'occhio ne è difficile l'individuazione ai suoi esordi. Insieme ai lampi di luce negli occhi la manifestazione più ricorrente del melanoma oculare sono le macchie scure nell'iride o l'appannamento della vista.

Far sparire i lampi di luce negli occhi si può?

Si possono far sparire i lampi di luce negli occhi? Il trattamento delle fotopsie è complesso perché non deriva da una sola causa.
La miglior forma di trattamento è la prevenzione: se vi recherete subito da un oftalmologo specializzato otterrete un'indagine approfondita comprendendo le cause maligne o benigne della problematica. Egli vi fornirà il trattamento da impiegare più indicato che potrà oscillare da quello chirurgico al farmacologico a seconda dell'evenienza.


Articolo supervisionato dal Dott. Fabio Buoso, Medico Chirurgo Oculista di CTE


Note sitografiche:

Nota Bene
I contenuti medici inclusi nel sito web sono stati scritti e rivisti da personale medico qualificato. Le informazioni contenute in questo sito sono presentate a solo scopo informativo e non intendono sostituire in alcun modo il parere del proprio medico curante o della visita specialistica. In nessun caso costituiranno la diagnosi o la prescrizione di un trattamento.

Hai bisogno d'informazioni?

Ti risponderemo il prima possibile